iPhone:la parola più cercata su Google nel 2007

È stato l’anno dell’iPhone. Non lo dicono solo le entusiasmanti cifre di vendita, ma il motore di ricerca per eccellenza, Google. Secondo Zeitgeist (letteralmente “spirito del tempo”), la hit parade delle parole più cercate pubblicata dalla grande G, “iPhone” è infatti il termine che ha fatto registrare il maggior balzo in avanti rispetto al 2006 in quanto a numero di query. Subito dietro si piazzano due fra i social network più gettonati del momento, Badoo e Facebook ma molto bene vanno anche i servizi di video sharing come Dailymotion e YouTube (rispettivamente al quarto e al sesto posto) mentre crollano le “quotazioni” degli mp3 e di Kazaa.
Nello Zeitgeist di quest’anno, Google ci mostra anche uno spaccato su alcuni dei settori più rappresentativi del nostro vivere, dalla politica, al cinema ai personaggi famosi. E si scopre per esempio che Ron Paul ha già battuto Hilary Clinton come numero di chiavi di ricerca, che Anne Nicole Smith comanda la classifica dei Vip scomparsi e che Heroes è stato più visto (almeno su Google) di Dr House. Non manca una sezione appositamente dedicata ai gadget tecnologici che ci mostra come anche per il motore di ricerca più famoso del mondo la Nintendo Wii sia la console dell’anno (battute sia la Xbox che la Playstation), che il dvd ad alta definizione incuriosisca più del nuovo standard Blu-ray o ancora che iTunes attiri più attenzioni di Bittorrent o Limewire.
E in Italia? Beppe Grillo si conferma mattatore della Rete e dopo la palma del blog più visitato dai nostri connazionali si aggiudica anche quella delle ricerche sul web, battendo in volata YouTube e Badoo. Il calcio si conferma anche per Google una delle malattie preferite dal Belpaese (sia Inter che Milan sono nelle prime dieci posizioni), ma la vera sorpresa arriva al quarto e al quinto posto della classifica tricolore dove troviamo l’Inps e l’Agenzia delle Entrate. Gli Italiani, a quanto pare, stanno imparando a utilizzare il web anche per sbrogliare i propri affari in materia di fisco e previdenza. Segno, anzi spirito dei tempi che cambiano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: